• giuseppe romanini
  • giuseppe romanini
  • giuseppe romanini
Mercoledì, 16 Luglio 2014 12:41

Romanini: sostenere la pace in Palestina

Mi unisco a tutti coloro che in queste ore si schierano per la pace in Palestina e per questo appoggio l’iniziativa di Cigl e Cisl che domani manifesteranno in piazza Garibaldi”. E’ una adesione forte e convinta quella che l’on. Giuseppe Romanini esprime dalla Camera dei Deputati per la mobilitazione che domani si terrà anche a Parma, in piazza Garibaldi, dalle 18.30 alle 20, su iniziativa di Cgil e Cisl di Parma.

"Occorre sostenere il lavoro della diplomazia perché si fermi la guerra – sottolinea il deputato di Parma -  La parola delle armi non ha mai risolto nulla in quella terra".

Le organizzazioni sindacali promotrici della mobilitazione di domani hanno condiviso l'appello lanciato a livello nazionale dalla "Retedellapace” e fondato proprio sulla non violenza e il rifiuto della guerra. Un richiamo corale a tutti affinché  “cessino immediatamente il fuoco, le rappresaglie e le vendette di ogni parte  - scrive Retedellapace - che la politica e la comunità internazionale assumano un ruolo attivo e di mediazione per la fine dell’occupazione militare israeliana e la colonizzazione del territorio palestinese, per il rispetto dei diritti umani, della sicurezza e del diritto internazionale in tutto il territorio che accoglie i popoli israeliano e palestinese; che il governo italiano si attivi immediatamente affinché il nostro Paese e i Paesi membri dell'Unione Europea interrompano la fornitura di armi, di munizioni, di sistemi militari, come pure ogni accordo di cooperazione militare con Israele; che il nostro governo, oggi alla Presidenza del l'Unione Europea, assuma questi impegni con determinazione e coraggio".

Ultima modifica il Martedì, 18 Agosto 2015 20:48
Joomla SEF URLs by Artio