• giuseppe romanini
  • giuseppe romanini
  • giuseppe romanini
Venerdì, 22 Dicembre 2017 10:03

Agricoltura. Romanini (PD): "Approvato il mio emendamento a sostegno del comparto bieticolo"

Via libera allo stanziamento di sedici milioni di euro per il Fondo per la produzione bieticolo-saccarifera 

Parma, 21 dicembre 2017 – “È una notizia che accolgo con grande soddisfazione, che premia un impegno che ho portato avanti lungo tutta questa legislatura e che offre giustizia ad un comparto che dal 2006, anno della riforma dell’OCM Zucchero concordata in sede europea dall’ex ministro alle politiche agricole del governo Berlusconi, Gianni Alemanno, versa in gravi difficoltà. Con l'approvazione dell'emendamento lo Stato adempie ad un obbligo assunto nei confronti della filiera bieticola erogando i contributi previsti e non corrisposti da più di sei anni. 

Lo ha dichiarato il deputato Pd Giuseppe Romanini della Commissione Agricoltura della Camera. 

“Lo stanziamento approvato con il mio emendamento alla legge di bilancio incrementa il Fondo per la razionalizzazione e la riconversione della produzione bieticolo-saccarifera di 5 milioni di euro per gli anni 2018 e 2019 e di 6 milioni di euro per il 2020 integrando la dotazione del fondo già deliberata con la precedente finanziaria” – ha spiegato Romanini – “A fronte delle prossime sfide che dovrà affrontare la filiera bieticolo-saccarifero italiana - industria e bieticoltori -  con la fine delle quote zucchero nell’ottobre 2017 e con una sfavorevole dinamica dei prezzi, queste risorse saranno decisive per dare agli operatori maggiore fiducia a proseguire nella strada dell’aumento della competitività, a mantenere e sviluppare una produzione come quella bieticola che riveste un ruolo chiave nella rotazione agricola, a produrre una commodity indispensabile all’agroalimentare italiano, a garantire i livelli occupazionali e ad accompagnare l'industria, in un mercato completamente liberalizzato, nella realizzazione dei progetti di riconversione degli stabilimenti in corso". 

“Le risorse messe a disposizione avranno una ricaduta diretta anche sul nostro territorio provinciale. L’ammontare dei 16 milioni stanziato a bilancio è destinato per 10 milioni alle aziende saccarifere e per 6 milioni ai bieticoltori e tra questi per oltre 1,6 milioni a bieticoltori conferenti all'impianto di San Quirico. L’impegno per l’avvio della campagna bieticola 2018 da parte di Eridania Sadam potrà essere in questo modo pienamente rispettato e potranno essere implementati in continuità quei progetti di reindustrializzazione verso la chimica verde che, nei prossimi anni, offriranno nuove opportunità di lavoro per lo stabilimento ed il mantenimento della coltivazione della bietola per gli agricoltori della zona”.

Joomla SEF URLs by Artio

Programma PD 2018